venerdì 28 febbraio 2014

Potere Dromedario (documentario streaming)


Uno speciale andato in onda a Rai 3 nel 1987 a 10 anni dai fatti del 77, documenta la controcultura di quegli anni, le radio libere e interviste a Bifo, Andrea Pazienza, Freak Antoni, Primo Moroni, Dario Fo e tanti altri. Filmato recuperato da vecchia VHS, purtroppo mancano gli ultimi minuti.


giovedì 27 febbraio 2014

The Molly Maguires - I Cospiratori (film streaming ENG sub ITA)


Un film di Martin Ritt. Con Sean Connery, Richard Harris, Samantha Eggar, Frank Finlay. USA, 1969.

Nel 1876, in Pennsylvania, alcuni minatori fondano il gruppo Molly Maguires per combattere contro la società mineraria con azioni di sabotaggio e punizioni, nel tentativo di migliorare la loro condizione. Il detective irlandese James McParlan (Richard Harris), riesce a infiltrarsi nel gruppo sotto falsa identità e ottenere le simpatie di John Kehoe (Sean Connery), a capo della squadra di minatori...


mercoledì 26 febbraio 2014

I Mostri (film streaming)


Un film di Dino Risi. Con Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Lando Buzzanca, Marisa Merlini, Rika Dialina. Italia, 1963.

Galleria di "mostri" pescati nella realtà quotidiana: dal padre che educa il figlioletto a fregare il prossimo all'avvocato cialtrone, dalla patronessa di premi letterari che mira solo a concupire i giovani letterati al pugile suonato... 20 brevi e brevissimi episodi nei quali si alternano Gassman e Tognazzi per satireggiare i miti e le contraddizioni degli anni '60. La commedia italiana in pillole, con ferocia "all'insegna della critica più sferzante, della satira più graffiante, senza un filo di forzatura o di compiacimento o di indulgenza o di complicità" (P. D'Agostini). Soggetto e sceneggiatura: Age & Scarpelli, Elio Petri, Dino Risi, Ettore Scola, Ruggero Maccari. 


martedì 25 febbraio 2014

Que Viva Mexico! (film streaming)


Un film di Sergej M. Ejzenstejn. Con Félix Balderas, Martín Hernández, David Liceága, Julio Saldívar, Isabel Villaseñor. Messico, 1931.

Si tratta della più recente riedizione del tormentato kolossal che il maestro Eisenstein ( La corazzata Potemkin) girò in Messico, senza mai completarlo, nel 1931. In sei diversi episodi, il cui materiale grezzo ammontava ad un totale di circa quarantadue ore, Eisenstein si proponeva di celebrare la rivoluzione popolare più importante del secolo dopo quella sovietica, quella messicana del 1911. Ma la sua monumentale opera non vide mai la luce. In varia misura parte di quello sterminato materiale, montato da altri, fu utilizzato per realizzare alcuni film (tra cui Lampi sul Messico, vari cortometraggi e documentari) nonché quest'ultimo Que viva Mexico!, interessante culturalmente.. Nel 1955 l'americano Jay Leyda recuperò parte del negativo e montò circa quattro ore di pellicola che intitolò Studi per il film messicano di Eisenstein.


domenica 23 febbraio 2014

Break Up - L'Uomo Dai Cinque Palloni (film streaming)


Un film di Marco Ferreri. Con Ugo Tognazzi, Marcello Mastroianni, Catherine Spaak. Italia, 1965. Distribuito nel 1979.

Mario (Marcello Mastroianni) è un ricco proprietario di una fabbrica di caramelle e sta per sposarsi con Giovanna (Catherine Spaak).
Il piattume della sua vita lavorativa e amorosa sarà scosso all'improvviso da un episodio: dopo aver raccolto uno dei palloncini gonfiabili utilizzato dalla sua ditta come gadget pubblicitario, inizia a chiedersi fino a che punto, esattamente, un palloncino possa essere gonfiato prima di esplodere.
Decide di rivolgersi a diversi esperti scientifici per trovare una soluzione al proprio dilemma ma non troverà una risposta, finendo per morirne suicida.

Break up, rappresenta una spietata analisi di Ferreri sulla superficialità della società capitalistica: quando il protagonista smette di produrre e, per la prima volta nella sua vita si pone un interrogativo che non consista nella ricerca di un modo per fare più soldi, ne viene annichilito, incapace di darsi risposte e di trovarne nelle persone vuote che lo circondano.
Il film è anche una parabola sulla mancanza di comunicazione nella società moderna.
Può inoltre essere considerato come una metafora dell'incapacità di una completa realizzazione dell'essere umano, poiché è impossibile sapere quanto si possa gonfiare completamente un pallone senza che esso ad un certo punto scoppi, lasciando così privi della possibilità di quantificarne la capienza massima.




sabato 22 febbraio 2014

I Briganti Di Zabut (film streaming)


Un film di Pasquale Scimeca. Con Vincenzo Albanese, Tonino Russo, Giuseppe Fiasconaro, Franco Scaldati. Italia, 1997.

In Sicilia, dopo lo sbarco degli Alleati nel 1943, i possidenti agrari continuano a comandare, ma tra loro serpeggia il panico quando scoppia una rivolta contadina i cui militanti sono costretti a darsi alla macchia...


venerdì 21 febbraio 2014

Il Filo Della Memoria - Giuseppe Pinelli (documentario streaming)


Un film di Guido Albonetti, Italia, 2000.

Videoantologia realizzata con materiali tratti da due film collettivi, prodotti dal Comitato Cineasti Italiani contro la Repressione per documentare i fatti che portarono alla morte dell'anarchico Giuseppe Pinelli, le cui circostanze ancora oggi non sono state chiarite. Un breve prologo, montaggio di materiali d'archivio, descrizione del periodo compreso tra 1968 e la strage di piazza Fontana, introduce al primo film, Giuseppe Pinelli. Materiale n. 1, realizzato da Nelo Risi nel 1970. Grazie alle testimonianze della moglie Licia, dei compagni e degli amici, si rivivono i fatti del 16 dicembre 1969, giorno in cui Pinelli morì cadendo da una finestra del quarto piano della questura milanese. Il secondo film, Ipotesi sulla morte di Giuseppe Pinelli. Materiale n. 2, diretto da Elio Petri sempre nel 1970, ricostruisce le ipotesi sulla morte dell'anarchico formulate dalla polizia.


giovedì 20 febbraio 2014

Quanto E' Bello Lu Murire Acciso (film streaming)


Un film di Ennio Lorenzini. Con Angela Goodwin, Stefano Satta Flores, Alessandro Haber, Giulio Brogi. Italia, 1975.

Il film, il cui titolo è quello di una canzone popolare rielaborata da Roberto De Simone, racconta l'impresa del duca Carlo Pisacane organizzata alla maniera mazziniana, badando cioè più all'entusiasmo patriottico che ad una severa preparazione. Imbarcatosi a Genova con ventiquattro volontari con lo scopo di avviare una rivoluzione dei contadini meridionali, fece dirottare la nave, diretta a Tunisi, all'isola di Ponza dove liberò 323 detenuti e si rifornì di armi...


mercoledì 19 febbraio 2014

A Cavallo Della Tigre (film streaming)


Un film di Luigi Comencini. Con Nino Manfredi, Mario Adorf, Valeria Moriconi, Gian Maria Volonté, Raymond Bussières. Italia, 1961.

Un uomo, finito in galera per un’insignificante truffa subito smascherata, rimane coinvolto nell’evasione di tre loschi figuri; tutta la vicenda è da lui raccontata in una divertentissima lettera scritta all’avvocato per discolparsi. Piccola epopea di poveracci rimasti fermi all’Italia pre-boom (non a caso, quando escono, rimangono stupiti del traffico), che all’inizio si fanno la guerra e piano piano scoprono il valore della solidarietà.
Sullo sfondo ci sono le loro aspirazioni a una minuscola rispettabilità borghese: Volonté rinuncia al progettato delitto d’onore e decide di riprendersi la fidanzata; Manfredi ricorda in un breve e luminoso flashback il giorno felice del suo matrimonio, che ora sembra così lontano; la Moriconi, rabbiosa Penelope proletaria, non si fa scrupoli nel progettare la sua modesta riscossa sociale. 


martedì 18 febbraio 2014

L'Uomo Con La Macchina Da Presa (documentario streaming)


Un film di Dziga Vertov. URSS, 1929.

La giornata, dall'alba al tramonto, di un cineoperatore che riprende per lo più scene di vita quotidiana per le strade di Mosca, e che ci mostra anche la sua arditezza alla ricerca di inquadrature a sensazione, sopra, sotto o a fianco di treni in corsa. Il film si apre con il totale di una sala cinematografica che da vuota si riempie in un attimo. La stessa sala si rivedrà in chiusura del film dopo una sequenza nella quale la macchina da presa ha cominciato a muoversi da sola sul treppiedi, senza operatore, e prima di vedere la 
facciata del Teatro Bolshoi frantumarsi grazie ad un effetto ottico.
Il film è forse il compimento massimo (e finale) del movimento kinoglaz (cineocchio), nato negli anni venti per iniziativa di Vertov e propugnatore della superiorità del documentario sul cinema di finzione che, in sostanza, deve essere bandito perché inadatto a formare una società comunista.Vertov raccoglie l'esperienza di anni di documentari propagandistici, le sue radici futuriste, le sue teorie secondo le quali il cinema deve essere uno strumento a servizio del popolo e della sua formazione comunista, e sublima il tutto in un'opera tecnicamente all'avanguardia e che ancora oggi colpisce per originalità e vivacità.


lunedì 17 febbraio 2014

I Dieci Giorni Che Sconvolsero Il Mondo (film streaming)


Un film di Sergei Fyodorovich Bondarchuk. Con Sydne Rome, Franco Nero, Bogdan Stupka. Italia, URSS, Messico, 1982.

Mosca, ottobre 1917. Il giornalista americano John Reed (Nero) è nella capitale russa per seguire gli esiti della rivolta popolare che c’era stata qualche mese prima e che aveva provocato la fuga dello Zar e della sua famiglia. Impegnata nel conflitto mondiale da tre anni, la Russia era ormai allo stremo, con la popolazione ridotta alla fame. Reed, insieme a Louise Bryant (Rome), scrittrice e compagna di vita, descrive gli eventi che stanno sconvolgendo quella grande nazione con un taglio diverso, più comprensivo verso le cause della rivolta. Un taglio, quello di Reed, diametralmente opposto a quello che i suoi colleghi rimasti in America usavano per raccontare le gesta di Lenin (Ustizhaninov) e dei suoi uomini. Quell’esperienza segnerà Reed per il resto della sua breve vita, tanto da convincerlo ad abbracciare l’ideologia comunista. Muore tre anni dopo a Mosca e viene sepolto con tutti gli onori al Cremlino.


domenica 16 febbraio 2014

Indagine Su Un Cittadino Al Di Sopra Di Ogni Sospetto (film streaming)


Un film di Elio Petri. Con Gian Maria Volonté, Florinda Bolkan, Orazio Orlando, Gianni Santuccio, Salvo Randone, Vittorio Duse, Fulvio Grimaldi. Italia, 1970.

Il 'dottore', appena promosso da capo della Sezione Omicidi a capo della Sezione Politica, uccide, sgozzandola, l'amante con cui aveva un rapporto sadomasochistico e che, come ha scoperto, lo tradiva con uno studente che appartiene alla contestazione attiva. Invece di cercare di occultare le prove le rende sempre più evidenti, convinto come è che il Potere gli può consentire di continuare ad essere al di sopra di ogni sospetto. Premio Oscar al miglior film straniero più che meritato quello andato a un film che, se risentiva a tratti del clima politico del tempo, ha purtroppo assunto una dimensione sempre più profetica nelle cronache politico-giudiziarie dei decenni successivi. La sceneggiatura, scritta da Petri con Ugo Pirro, mette in scena un uomo tanto apparentemente potente quanto intimamente fragile (l'amante lo taccia di 'infantilismo sessuale'). La scena dell'interrogatorio dello studente resta negli annali del cinema come sintesi di un delirio di onnipotenza di chi, nella confusione più totale e con pretese di cultura, mentre umilia chi ha di fronte si proclama socialista e cita Petrarca.





Tò E' Morta La Nonna (film streaming)


Un film di Mario Monicelli. Con Valentina Cortese, Carole André, Sirena Adgemova, Wanda Capodaglio, Sergio Tofano, Riccardo Garrone. Italia, 1969.

La morte di Adelaide Ghia, l'anziana titolare di una fabbrica di insetticidi, uccisa per interesse dal perfido marito, scatena un'ondata di omicidi tra gli avidi parenti, tutti alla spasmodica ricerca dell'ingente eredità... 


sabato 15 febbraio 2014

Ultima Fermata 174 (film streaming POR sub ITA)


Un film di Bruno Barreto. Con Michel Gomes, Chris Vianna, Marcello Melo Junior, Gabriela Luiz, Anna Cotrim. BRA, 2008.

Uno straordinario film brasiliano del 2008 firmato dal regista Bruno Barreto. Candidato all'Oscar come miglior film straniero e mai arrivato nelle sale italiane. Basato su una storia vera, quella del giovane Sandro Barbosa do Nascimento, bambino di strada sopravvissuto al tragico massacro della Chiesa Candelaria di Rio de Janeiro (23 luglio 1993, 8 giovani tra cui 6 bambini, vennero assassinati nei pressi della chiesa della Candelaria ad opera degli squadroni della morte, per lo più poliziotti militari organizzati in gruppi di sterminio). Il 12 giugno del 2000, alle due del pomeriggio, Sandro prende in ostaggio un autobus a Rio De Janeiro. Nel cuore della città si consuma un evento drammatico che è diventato anche un caso mediatico catalizzando per alcune ore l'attenzione dei media brasiliani e di tutto il mondo.


venerdì 14 febbraio 2014

Io Sono Un Evaso (film streaming)


Un film di Mervyn LeRoy. Con Paul Muni, Glenda Farrell, Helen Vinson, Noel Francis, Preston Foster. USA, 1932.

Ex combattente della prima guerra mondiale, James Allen è condannato innocente ai lavori forzati, subisce la brutalità di un carcere del Sud, evade, cambia identità, si costituisce, ma, irritati dalla sua pubblica denuncia delle inumane condizioni carcerarie, lo trattano peggio di prima finché evade per la seconda volta. Tratto da un racconto autobiografico di Robert E. Burns, è uno dei più coraggiosi e vigorosi film sociali della Warner, piuttosto spregiudicato anche nella rappresentazione del sesso.


giovedì 13 febbraio 2014

La Lingua Del Santo (film streaming)


Un film di Carlo Mazzacurati. Con Ivano Marescotti, Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ferrari, Antonio Albanese, Giulio Brogi. Italia, 2000.

Due poveracci, Antonio e Willy, quarantenni ben oltre l'orlo del fallimento che vivono di espedienti e piccoli furti, si ritrovano quasi per caso a rubare la reliquia di Sant'Antonio custodita nella basilica cittadina. Ha così inizio una fuga disperata, dai risvolti esilaranti, che porterà questi outsider di provincia a fare i conti, oltre che con la polizia, anche con se stessi.




mercoledì 12 febbraio 2014

Il Loro Natale (documentario streaming)


Un film di Gaetano Di Vaio. Con Mariarca Di Vaio, Maddalena Sibilli. Italia, 2010.

Alla vigilia di Natale, mentre nelle vie di Napoli si respira un'atmosfera festosa, Maddalena, Mariarca, Titina e Stefania, sono madri, mogli, figlie la cui vita è scandita dalla durezza e dalle difficoltà di una quotidianità sempre uguale a se stessa. I loro mariti, ma può anche trattarsi delle madri, sono in carcere, chi per spaccio di droga, chi per furto. Il film le osserva mentre lavorano, quando portano i bambini a scuola, mentre vanno dall'avvocato per avere notizie sulla scarcerazione del proprio familiare o si preparano per andare a trovare in carcere i parenti. Il loro Natale tocca un argomento scottante, fa luce sulla condizione carceraria in Italia, restando al di qua della barriera, osservando e registrando le procedure preparatorie, le attese dei familiari, raccogliendo le inquietanti e disperate dichiarazioni dei parenti. La videocamera rispettosamente accompagna il cammino dei familiari, restando sul ciglio di quel portone di ingresso del carcere, registra le lunghe ed estenuanti code, i preparativi dei "pacchi" contenenti cibo, vestiti e qualche soldo per consentire ai detenuti di acquistare beni di prima necessità e magari un pacchetto di sigarette. 


Fascist Legacy - L'Eredità Fascista (documentario streaming)


Fascist Legacy ("L'eredità del fascismo") è un documentario in due parti sui crimini di guerra commessi dagli italiani durante la Seconda Guerra Mondiale, realizzato e mandato in onda nei giorni 1 ed 8 novembre 1989 dalla BBC.

La prima parte tratta dei crimini di guerra commessi durante l'invasione italiana dell'Etiopia e nel Regno di Jugoslavia. Enfasi vi viene posta sull'impiego dell'iprite, o gas mostarda, da parte del Generale Pietro Badoglio, sui bombardamenti di ospedali della Croce Rossa e sulle rappresaglie dopo un attentato contro l'allora Governatore italiano dell'Etiopia. La sezione che esamina l'occupazione della Jugoslavia cita gli oltre 200 campi di prigionia italiani sparsi nei Balcani, in cui morirono 250.000 internati (600.000 secondo il governo jugoslavo), e si sofferma sulle testimonianze relative al campo di concentramento di Arbe (Rab in lingua serbo-croata) e sulle atrocità commesse nel villaggio croato di Podhum, presso Fiume.
La seconda parte tratta del periodo successivo alla capitolazione italiana nel 1943 e si rivolge principalmente all'ipocrisia mostrata tanto dagli USA quanto soprattutto dai britannici in questa fase. L'Etiopia, la Jugoslavia e la Grecia richiesero l'estradizione di 1.200 criminali di guerra italiani (i più attivamente ricercati furono Pietro Badoglio, Mario Roatta e Rodolfo Graziani), sugli atti dei quali fu fornita una completa documentazione. Entrambi i governi alleati videro però in Badoglio anche una garanzia per un dopoguerra non comunista in Italia, e fecero del loro meglio per ritardare tali richieste fino al 1947 quando i Trattati di Parigi restituirono la piena sovranità al paese: gli stati sovrani in genere non estradano i propri cittadini. L'unico ufficiale italiano mai perseguito e condannato a morte da un tribunale britannico fu un antifascista, Nicola Bellomo, responsabile della morte di prigionieri di guerra britannici. La voce narrante originale è di Michael Palumbo, storico americano autore del libro "L'olocausto rimosso", edito -in Italia- da Rizzoli. Vengono inoltre intervistati gli storici italiani Angelo Del Boca, Giorgio Rochat, Claudio Pavone e il britannico David Ellwood.
I diritti dell'opera, tradotta in lingua italiana dal regista Massimo Sani, furono acquistati dalla RAI nel 1991, ma il documentario non venne mai mandato in onda. 


martedì 11 febbraio 2014

Forza Bruta (film streaming)


Un film di Jules Dassin. Con Yvonne De Carlo, Burt Lancaster, Charles Bickford, Ella Raines, Hume Cronyn. USA, 1947.

Joe Collins, detenuto in un carcere a regime duro, per sfuggire alla brutalità del capitano dei secondini Munsey, organizza un'evasione di massa. 
Film-denuncia, dopo Io sono un evaso (1932 Mervin LeRoy), sul sistema carcerario americano, su chi detiene il potere e su chi da questo potere è oppresso. Jules Dassin, al suo primo successo cinematografico, realizza un'opera robusta e di gran vigore figurativo. Si passa con estrema naturalezza da momenti d'alta drammaticità visiva ad altri di assoluto sentimentalismo nelle sequenze dei flash-back. Il film fu oggetto di pregiudizi da parte degli apparati governativi, al punto da ricevere poca considerazione in sede di valutazione e successivamente, sia il regista sia il produttore, per le loro idee liberali finirono nei bandi di proscrizione di Hollywood.


lunedì 10 febbraio 2014

L'Odio Esplode A Dallas (film streaming)


Un film di Roger Corman. Con Leo Gordon, Jeanne Cooper, William Shatner, Robert Emhardt. USA, 1962.

L'agitatore razzista Adam Cramer giunge a Dallas per impedire l'attuazione di una legge che garantisce una maggiore integrazione nelle scuole. In poco tempo scatena un conflitto generale di cui perde il controllo. Fu girato tra grandi difficoltà, spesso in modi clandestini, in diverse cittadine del Sud dove la troupe subì intimidazioni e minacce. Anche a causa di una distribuzione impaurita, fu un fiasco commerciale. Lucido, potente, allucinato.



domenica 9 febbraio 2014

Le Mani Sulla Città (film streaming)


Un film di Francesco Rosi. Con Rod Steiger, Guido Alberti, Marcello Cannavale, Alberto Canocchia, Salvo Randone. Italia, 1963.

Il film è ambientato a Napoli, che però viene nominata per la prima e unica volta dopo trenta minuti dall'inizio del film, ma la realtà può essere quella di una qualsiasi città italiana: non a caso, pur trattando un argomento come gli abusi edilizi non viene mai citata la Camorra.
All'inizio un uomo osserva il paesaggio, indica i palazzi sullo sfondo e dice ai suoi collaboratori che la città si sta espandendo in una direzione, quella stabilita dal piano regolatore. Sono su un terreno ad uso agricolo, e l'idea è quella di comprare la terra, far modificare il piano regolatore per poi iniziare le costruzioni, ottenendo così un profitto del 5000 per cento. L'uomo che parla è Edoardo Nottola (Rod Steiger).
Questi è un personaggio spregiudicato che ricopre un doppio ruolo, in quello che è un macroscopico conflitto d'interessi. Egli è allo stesso tempo costruttore edile e consigliere comunale, per meglio pilotare i suoi progetti di speculazione edilizia che cambierà per sempre il volto della città. Dopo il crollo di un palazzo fatiscente, la cui demolizione è opera dell'impresa di Nottola - con un solo muro in comune con un altro edificio ancora abitato -, due operai muoiono e un bambino resta ferito e subisce l'amputazione delle gambe.
Lo scandalo monta, e i politici di sinistra puntano il dito sull'assessore-costruttore e sulla sua parte politica: la causa della tragedia non è nel destino, ma nella condotta di Edoardo Nottola e di suo figlio, che lavora all'ufficio comunale per le opere pubbliche.
Nottola viene consigliato dagli esponenti del suo partito a ritirarsi dalle prossime elezioni comunali, denunciando le responsabilità dell'impresa di cui è azionista di maggioranza, ma scaricando la colpa su qualche funzionario comunale da pre-pensionare.
Alla fine riesce a prevalere su tutti, viene eletto assessore all'edilizia e, con la benedizione del vescovo, dà inizio a una nuova fase di speculazione edilizia.




sabato 8 febbraio 2014

L'Intervallo (film streaming)


Un film di Leonardo Di Costanzo. Con Francesca Riso, Alessio Gallo, Carmine Paternoster, Salvatore Ruocco, Antonio Buil Puejo. Italia, Svizzera, Germania, 2012.

L'intervallo inizia con una considerazione zoologica sulle diverse ragioni che spingono a cantare tipologie differenti di uccelli caratterizzati da un canto molto simile: "...così un canto di sfida può essere confuso con un canto d'amore". Ed è per ragioni d'amore che forse sono spinte da una volontà di sfida, che Veronica si trova prigioniera in un ospedale abbandonato di Napoli simile ad un castello diroccato, guardata a vista da un altro recluso, obbligato con la forza a farle da carceriere per un giorno. I due ragazzi, impossibilitati ad uscire da quel luogo senza senso, vivranno una giornata di vacanza dalla quotidianità che li schiaccia...


venerdì 7 febbraio 2014

Imputazione Di Omicidio Per Uno Studente (film streaming ITA e ITA sub FRA)


Un film di Mauro Bolognini. Con Martin Balsam, Turi Ferro, Massimo Ranieri, Valentina Cortese, Salvo Randone. Italia, 1972.

Roma. Durante uno scontro tra operai dimostranti (cui si sono uniti studenti) e polizia muoiono un poliziotto e uno studente, ucciso da una pistola non in dotazione ai tutori dell'ordine. Il giudice istruttore Sola - incaricato per il caso insieme con due commissari - tende a credere alla versione della polizia: lo studente sarebbe stato ucciso da uno dei dimostranti, mentre il poliziotto sarebbe stato ammazzato da Massimo Trotti, studente di architettura e appartenente a un gruppo extraparlamentare. Le apparenze danno credito a questa ipotesi, e quindi Trotti sarà giudicato in tribunale. Ma il responsabile dell'assassinio è Alfio Sola, il figlio del giudice. Consigliato dai compagni, Alfio testimonia a favore di Massimo Trotti: invano. Non essendo riuscito in altro modo a esser d'aiuto a Trotti, Alfio confessa al padre la sua colpa. Il giudice ordina la scarcerazione dello studente, dà le dimissioni e getta nel Tevere la prova della colpevolezza di suo figlio.



giovedì 6 febbraio 2014

Il Gemello (film streaming)


Un film di Vincenzo Marra. Con Raffaele Costagliola, Domenico Manzi. Italia, 2012.

Il protagonista de Il gemello è Raffaele Costagliola, un ragazzo di ventinove anni in carcere dall'età di quindici anni noto come 'il gemello' perché ha due fratelli gemelli, uno dei quali come lui dietro le sbarre. Per fotografare la vita nel penitenziario Vincenzo Marra sceglie un punto di vista mobile e aderente al protagonista, che restituisca gli spazi angusti, gli infiniti corridoi e la situazione claustrofobica che si vive in carcere. Raffaele è un detenuto come tanti, uno scugnizzo napoletano proveniente da una famiglia numerosa condannato per rapina. L'uomo narra la sua escalation nel mondo del crimine parlando liberamente tra sé e sé di fronte alla telecamera o conversando con gli altri detenuti. Bandite le interviste tradizionali, Raffaele si muove su e giù per i vari piani del carcere presentandoci la realtà dell'istituto circondariale, la vita quotidiana dei detenuti, le dinamiche che si innestano tra persone costrette a vivere per anni a stretto contatto in celle di pochi metri quadrati.



mercoledì 5 febbraio 2014

L'Alba Del Sesto Sole - Viaggio Nel Chiapas Zapatista (documentario streaming)


Un film di Loredana Cannata e Roberto Salinas. Italia, 2007.

Un documentario di Loredana Cannata e Roberto Salinas. L’Alba del Sesto Sole, viaggio nel Chiapas Zapatista che racconta la vita nelle comunita’ occupate ed il lavoro degli attivisti Loredana Cannata e Massimo Tennenini in Messico.


martedì 4 febbraio 2014

La Terra(E)Strema (documentario streaming)


Un film di Enrico Montalbano, Angela Giardina, Ilaria Sposito. Italia, 2010.

Il racconto di "LA TERRA(e)STREMA" si snoda dall'est all'ovest della Sicilia, sui territori delle grandi raccolte stagionali.
E' un racconto delle "campagne" e dei soggetti che compongono la produzione e il sistema agricolo, soggetti che sono diventati invisibili ai più, al mondo urbano e metropolitano: il piccolo produttore, che diviene bracciante di se stesso, e il bracciante straniero, che lavora per due soldi, nella maggior parte dei casi senza contratto, senza casa e costretto a ripiegare su un sistema di accoglienza ambiguo e simulatore.

Realizzato tra il 2007 e il 2010. Distribuito da Carta nel 2010.




Nomuos film (documentario streaming ITA e ITA sub ENG)


Un film di Enzo Rizzo, Italia, 2013.

All’interno della Riserva Naturale Orientata Sughereta di Niscemi, sito già dichiarato di importanza comunitaria, si sta costruendo una delle quattro stazioni di terra del Mobile User Objective System (MUOS), sistema di comunicazioni satellitari ad altissima frequenza gestito dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Il programma di installazioni è fortemente contestato dagli abitanti di Niscemi e migliaia di siciliani che si sono costituiti in diversi comitati che hanno dato vita al movimento No Muos.

Il documentario NO MUOS FILM nasce dall’esigenza e dall’urgenza sociale, politica e culturale di raccontare e documentare le ragioni della protesta e gli avvenimenti che si stanno susseguendo per fermare questa installazione.




Dopo l’annullamento della revoca da parte del governatore della Sicilia Crocetta,
i lavori del muos continuano nonostante le proteste di molti cittadini.
L’otto agosto 2013 per protesta alcuni attivisti No Muos si arrampicano sulle antenne dove resteranno tutta la notte in attesa della manifestazione del giorno dopo.
Durante la manifestazione i manifestanti invadono pacificamente la base US Navy americana, scoppiano alcuni scontri con la polizia.

lunedì 3 febbraio 2014

Io La Conoscevo Bene (film streaming)


Un film di Antonio Pietrangeli. Con Nino Manfredi, Mario Adorf, Enrico Maria Salerno, Ugo Tognazzi, Stefania Sandrelli. Italia, 1965.

La storia vede protagonista Adriana, ragazza di provincia che vuole farsi strada nell'ambiente romano dello spettacolo. La sua ricerca la porterà a conoscere numerosi personaggi che con maggiore o minore fortuna fanno parte di quel mondo. Le continue meschinità e umiliazioni subite la condurranno a un tragico finale da suicida. Lo stesso titolo rievoca in chiave amaramente ironica lo stato di solitudine nel quale viene a trovarsi la giovane ragazza, circondata da tante persone che millantano di conoscerla bene ma che provano soltanto a sfruttarla, salvo poi dimenticarsi di lei.





domenica 2 febbraio 2014

Dallas Buyers Club (film streaming ITA e ENG sub ITA)


Un film di Jean-Marc Vallée. Con Matthew McConaughey, Jared Leto, Jennifer Garner, Denis O'Hare, Steve Zahn. USA, 2013.

Dallas buyers club è tratto da una storia vera, risalente alla fine degli anni ottanta. La trama ruota attorno a Ron Woodroof, un elettricista texano che scopre di essere malato di aids e decide di curarsi con farmaci alternativi, che però sono vietati negli Stati Uniti.
Quando scopre che i farmaci migliorano le sue condizioni, Woodroof comincia a importarli e contrabbandarli nel suo paese, dando inizio a un braccio di ferro con le autorità.







sabato 1 febbraio 2014

The Wolf of Wall Street (film streaming ITA e ENG sub ITA)


Un film di Martin Scorsese. Con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle Chandler. USA 2013.

Jordan Belfort è un broker cocainomane e nevrotico nella New York degli anni Novanta. Assunto dalla L.F. Rothschild il 19 ottobre del 1987 e iniziato alla 'masturbazione' finanziaria da Mark Hanna, yuppie di successo col vizio della cocaina e dell'onanismo, è digerito e rigettato da Wall Street lo stesso giorno in seguito al collasso del mercato. Ambizioso e famelico, risale la china e fonda la Stratton Oakmont, agenzia di brokeraggio che rapidamente gli assicura fortuna, denaro, donne, amici, nemici e (tanta) droga. Separato dalla prima moglie, troppo rigorista per reggere gli eccessi del consorte, Jordan corteggia e sposa in seconde nozze la bella Naomi, che non tarda a regalare due eredi al suo regno poggiato sull'estorsione criminale dell'alta finanza e la ricerca sfrenata del piacere. Ma ogni onda cavalcata ha il suo punto di rottura. Perduti moglie, amici e rotta di navigazione, Jordan si infrangerà contro se stesso, l'inchiesta dell'FBI e la dipendenza da una vita 'tagliata' con cocaina e morfina.