domenica 27 ottobre 2013

The Black Power Mixtape 1967 - 1975 (documentario streaming ENG sub ITA e SWE)


Un film di Göran Olsson. Con Erykah Badu, Harry Belafonte, Danny Glover, Kathleen Cleaver, Angela Davis, Stokely Carmichael, Bobby Seale, Talib Kweli, Ahmir-Khalib Thompson, Huey P. Newton. Svezia, 2011.

The Black Power Mixtape esamina l'evoluzione del movimento Black Power nella comunità nera degli Stati Uniti dal 1967 al 1975. Il film combina musica, materiale in 16mm di grande impatto (che giaceva all'insaputa di tutti nel magazzino della televisione svedese da 30 anni) e interviste audio contemporanee di artisti afro americani, attivisti, musicisti e studenti.

con il commento di: Erykah Badu, Talib Kweli, Harry Belafonte, Kathleen Cleaver, Angela Davis, Robin Kelley, Abiodun Oyewole, Sonia Sanchez, Bobby Seale e Questlove.

sottotitoli in italiano di bradipo73.blogspot.it




giovedì 24 ottobre 2013

Amando A Maradona (documentario streaming SPA sub ITA)


Un film di Javier Vázquez. Argentina, 2005.

Il film narra la storia del Pibe de oro, partendo dai primi anni di vita dell'argentino (in un sobborgo di Buenos Aires) passando all'esordio nel mondo del calcio con la maglia dell'Argentinos Juniors, alla gloria del Mondiale 1986 e le vittorie con il Napoli per arrivare al declino dato dalla droga. La macchina da presa passa ai momenti del Maradona calciatore, capace di magie incredibili sul campo, al Maradona uomo (specie nell'ultima parte) che deve combattere contro la sua debolezza e la sua dipendenza dalla cocaina: in tutto questo, rimane immutato l'amore degli argentini (come da titolo) verso il loro più grande campione.


domenica 20 ottobre 2013

Salt Of This Sea (film streaming)


Un film di Annemarie Jacir. Con Saleh Bakri, Suheir Hammad.  Palestina, Francia, Svizzera, Belgio, Spagna, 2008.

Soraya ha 28 anni. È nata e cresciuta a Brooklyn ma decide di tornare a vivere in Palestina, da dove la sua famiglia è stata esiliata nel 1948.Al suo arrivo a Ramallah cerca di riscuotere un deposito lasciato dai suoi nonni e congelato in una banca a Jaffa, ma la banca rifiuta di restituire la somma. Incontra poi Emad, un giovane palestinese, che sogna di fare il contrario di quanto ha fatto lei e di scappare dalla Palestina. E insieme decidono di prendere in mano le loro vite, anche se questo significa andare contro alla legge.

"Esordio nel lungometraggio della regista, scrittrice e produttrice palestinese Annemarie 
Jacir, Salt of this Sea è stato presentato quest’anno al festival di Cannes nella sezione 
"Un certain regard". Una giovane residente a Brooklyn fa ritorno in Palestina, terra 
d’origine dalla quale la sua famiglia era stata costretta a emigrare nel 1948: il film 
testimonia l’impatto con una realtà non semplice da affrontare, mentre il percorso della 
protagonista e quello dell’autrice sembrano a tratti intrecciarsi."
Un film che ci fa scontrare con le umilizioni imposte ai palestinesi dall'occupazione 
israeliana e ci consente di attraversare bellissimi paesaggi dall'entroterra al mare, da 
Ramallah, Gerusalemme, Haifa, Jaffa al villaggio di Dawayima completamente distrutto nel 
1948 ed a cui il film è dedicato.
Diciassette fonti di finanziamento difficoltosamente raccolte per realizzare il primo, 
impegnativo, per condizioni di realizzazione, e accorato, per immedesimazione personale, 
lungometraggio della giovane poetessa e filmaker palestinese Annemarie Jacir.
(Chiara Borroni, in “Cineforum”, 476, luglio 2008).   






martedì 15 ottobre 2013

Cesare Deve Morire (film streaming)


Un film di Paolo Taviani, Vittorio Taviani. Con Cosimo Rega, Salvatore Striano, Vincenzo Gallo, Giovanni Arcuri, Antonio Frasca. Italia, 2012.

All'interno del teatro del carcere di massima sicurezza di Rebibbia, si conclude la rappresentazione del "Giulio Cesare" di Shakespeare. I detenuti, qui in veste di attori, tornano nelle celle. Sei mesi prima, infatti, il direttore del carcere aveva annunciato il progetto della rappresentazione teatrale; ne seguono quindi i provini. Il "Giulio Cesare", dunque, prende corpo progressivamente.




domenica 13 ottobre 2013

Le Nostre Prigioni, Un Viaggio Nelle Carceri Italiane (documentario streaming)


Un documentario di Antonio Crispino e  Antonio Giangrande. Italia, 2013.

Quello che non si osa dire. Inchiesta del giornalista Antonio Crispino. A cura di Antonio Giangrande. L’aumento della popolazione carceraria, anche in rapporto ai recenti ingressi immigratori, ha generato nell’ultimo decennio un forte sovraffollamento degli istituti di pena, che deteriora ulteriormente la qualità della vita dei detenuti, già provati per le condizioni di limitata libertà. Le difficoltà strutturali possono in taluni casi essere attenuate dalla qualità gestionale: un esempio è quello della Casa Circondariale di Forlì. Più volte lo Stato ha cercato di ridurre le tensioni indotte dal sovraffollamento carcerario attraverso indulti (l’ultimo nel 2006) o amnistie (l’ultima nel 1989), che però, in assenza di interventi strategici sulla durata dei processi e sulle misure alternative alla detenzione, creano grandi dibattiti, ansia (spesso fomentata) nella pubblica opinione, e nessun miglioramento strutturale nella situazione carceraria complessiva...


giovedì 10 ottobre 2013

Volevo Solo Dormirle Addosso (film streaming)


Un film di Eugenio Cappuccio. Con Giorgio Pasotti, Ninni Bruschetta, Cristiana Capotondi. Italia,2004.

Marco Pressi, giovane formatore del personale di una multinazionale, si ritrova dinanzi a una sfida che accetta: deve riuscire, in un arco di tempo ridottissimo, a far uscire dalla produzione 25 dipendenti di vario livello senza creare tensioni visibili. Se ce la farà avrà un avanzamento e otterrà un cospicuo riconoscimento in denaro. In caso contrario lo attende un portasigarette. Da quel momento la vita di Pressi cambia. Dovrà attrezzarsi per convincersi che lo slogan "People First" che caratterizza la sua azienda non è altro che falsità. Lui non può e non deve provare compassione per nessuno. 


lunedì 7 ottobre 2013

Mi Piace Lavorare - Mobbing (film streaming)


Un film di Francesca Comencini. Con Nicoletta Braschi, Camille Dugay Comencini. Italia,2004.

L'azienda in cui lavora Anna (Nicoletta Braschi), segretaria di terzo livello, è stata comprata da una multinazionale. Il giorno della festa aziendale per festeggiare la fusione, Anna è l'unica fra tutti gli impiegati a non essere spontaneamente salutata dal nuovo direttore del personale. Un incidente banale, o forse solo una dimenticanza. Questo piccolo avvenimento è il primo segno di un processo che diventerà per lei un vero calvario. Lentamente, ma inesorabilmente, il "gruppo" si scatena contro di lei. Le vessazioni iniziano, piccole, invisibili, ma ripetute. Anna viene lasciata sola al tavolo della mensa aziendale, nessuno la invita più a prendere il caffè la mattina, il suo posto di lavoro viene "inavvertitamente" occupato. Anna è una donna sola, divorziata, con una figlia, Morgana (Camille Dugay Comencini). Sono molto unite e solidali, hanno imparato a cavarsela da sole, a sorreggersi. Un senso diffuso di precarietà pervade la loro vita. Intanto l'azienda le cambia continuamente mansioni, obbligandola a percorrere a ritroso tutte le tappe sulle quali lei aveva fondato la sua autostima, e gliele smonta. Anna rimane ore e ore accanto ad una fotocopiatrice, senza far niente. I suoi tentativi di recuperare un ruolo utile vengono umiliati e viene mandata a sorvegliare il lavoro degli operai nei magazzini, secondo una logica aziendale di mettere gli uni contro gli altri. Anna non regge più, e infine scoppia: esaurimento nervoso, malattia. Non si occupa quasi più di Morgana, ma sarà proprio sua figlia a starle accanto e salvarla. Anna ritrova coraggio e decide di raccontare a qualcuno la sua storia e non rimanere più sola...




sabato 5 ottobre 2013

Salvador (film streaming)


Un film di Oliver Stone. Con James Belushi, James Woods, John Savage, Michael Murphy. USA, 1986.

Fotoreporter quarantenne fallito lascia San Francisco per il Salvador, tirandosi dietro un amico puttaniere come lui. Entra in contatto con la guerriglia e incontra un temerario collega che muore tra le sue braccia. Ispirato a un personaggio reale, forte, serrato, coinvolgente, è il più aspro tra i film americani sul Terzo Mondo, quello che denuncia con maggior vigore le complicità di Washington con i regimi militari nell'America Centrale.




martedì 1 ottobre 2013

Totò E Carolina - VERSIONE INTEGRALE NON CENSURATA (film streaming)


Un film di Mario Monicelli. Con Totò, Anna Maria Ferrero, Arnoldo Foà, Maurizio Arena, Enzo Garinei. Italia, 1955.

L'agente di polizia Caccavallo ha il compito di riportare al paese natio una ragazza sbandata che a Roma aveva tentato il suicidio per una delusione d'amore. Nessuno la vuole. Che farne? Presentato in censura nel febbraio 1954, fu bocciato perché considerato inaccettabile in 35 punti. Dopo altre due bocciature, fu ammesso alla programmazione in dicembre con tagli per più di 200 metri e alcuni rifacimenti espressamente indicati. Uscì nel marzo 1955, ma col divieto di esportazione all'estero che fu tolto nel 1958, al sesto esame di censura.

Questa è la versione integrale del film, SENZA i tagli di quell'odiosa censura democristiana dell'epoca.




Totò, Carolina E La Censura (documentario streaming)


Un film di Sergio Sciarra e Silvano Console. Italia, 2003.

Il film più censurato del cinema italiano. Interviste originali a Mario Monicelli, Giulio Andreotti, Franca Faldini, Tatti Sanguineti, Enzo Garinei. Premio della Giuria del pubblico al Festival Bizzarri (2004) presentato col titolo "Sotto le forbici di Madama Anastasia". Voce narrante Andrea Maria Costanzo.