venerdì 29 marzo 2013

Paisà (film streaming)


Un film di Roberto Rossellini. Con William Tubbs, Harriet White, Gar Moore, Carmela Sazio. Italia, 1946.

Sei episodi della seconda guerra mondiale in Italia, seguendo l'avanzata degli Alleati angloamericani dallo sbarco in Sicilia sino alla lotta partigiana sul delta del Po, passando per Napoli, Roma, Firenze e un convento dell'Emilia. Uno dei vertici del neorealismo italiano che porta a un grado di incandescenza espressiva e di autenticità tragica la materia della cronaca.



Ladri Di Biciclette (film streaming ITA e ITA sub ENG)


Un film di Vittorio De Sica. Con Lamberto Maggiorani, Lianella Carell, Elena Altieri, Enzo Staiola, Vittorio Antonucci. Italia,1948.

Derubato della bicicletta, indispensabile per il lavoro appena trovato, disoccupato va col figlioletto alla ricerca del ladro attraverso la Roma del dopoguerra, incontrando solidarietà, indifferenza, aperta ostilità.






giovedì 28 marzo 2013

Novecento (film streaming ITA e ITA sub GRE)


Un film di Bernardo Bertolucci. Con Gérard Depardieu, Robert De Niro, Burt Lancaster, Sterling Hayden, Stefania Sandrelli. Italia, 1976.

Atto I: in una fattoria dell'Emilia crescono insieme Olmo, figlio di contadini, e Alfredo, erede del padrone, nati nello stesso giorno del 1900. Dopo i primi scioperi nei campi e la guerra 1915-18, il fascismo agrario dà una mano ai padroni. I due giovani si sposano. Atto II: negli anni '30 le strade di Olmo e Alfredo si separano. Il primo, vedovo, fa il norcino e continua la lotta; il secondo si rinchiude nel privato. Il 25 aprile 1945 si processano i padroni, e i due si ricongiungono.







domenica 24 marzo 2013

Il Federale (film streaming)


Un film di Luciano Salce. Con Ugo Tognazzi, Gianni Agus, Georges Wilson, Gianrico Tedeschi, Amanda Sandrelli. Italia, 1961.

Siamo agli inizi di giugno 1944, tedeschi e anglo-americani combattono la guerra sul territorio italiano. I capi del fascio di Cremona assegnano al graduato della milizia Primo Arcovazzi una missione: prelevare il professor Erminio Bonafé, noto filosofo antifascista, e condurlo a Roma. Ligio al dovere e aspirante al grado di Federale, Arcovazzi si mette subito all'opera e con una motocarrozzetta preleva il professore nella sua abitazione in uno sperduto villaggio degli Abruzzi, mettendosi in marcia per la capitale. La missione in apparenza è semplice, ma la strada per Roma è lunga.






Gramsci - La forma della memoria (documentario streaming)


Un film di Paolo Isaja e Maria Melandri. Italia. 1998.

Antonio Gramsci (Ales, 22 gennaio 1891 – Roma, 27 aprile 1937) è stato un politico, filosofoe giornalista italiano. Tra i fondatori del Partito Comunista d'Italia (1921), fu incarcerato fra il1926 e il 1937 dal regime fascista di Mussolini e rilasciato poco prima della morte, avvenuta in seguito al grave deterioramento delle sue condizioni di salute durante gli anni di prigionia.
I suoi scritti – nei quali studiò e analizzò la guida culturale e politica della società – sono considerati fra quelli intellettualmente più originali della tradizione filosofica marxista. Uno dei suoi contributi principali fu il concetto di egemonia culturale, secondo il quale le classi dominanti della società capitalista forzano la classe lavoratrice ad adottare i propri valori, con l'obiettivo di rinsaldare lo Stato intorno a un "senso comune" imposto.



E' Stato Morto Un Ragazzo (documentario streaming)


Un film di Filippo Vendemmiati. Italia, 2010.

La notte del 25 settembre 2005, dopo una notte brava a Bologna, il diciottenne Federico Aldrovandi rientra a Ferrara, saluta gli amici e si incammina verso casa. Alle 7 del mattino, i genitori, preoccupati per il suo mancato ritorno, tentano di chiamarlo ma il suo cellulare squilla a vuoto, finché non risponde un ispettore di polizia, dichiarando che le forze dell'ordine stanno effettuando degli accertamenti. Solo cinque ore dopo la famiglia Aldrovandi viene a sapere la verità sul figlio: Federico è morto sotto gli occhi della polizia. Le cause del decesso restano ambigue e i due coniugi Aldrovandi vogliono fare chiarezza. Se la Storia fa fatica a trovare le sue verità, l'identità di uno stato civile resta spesso celata dietro la benda e la bilancia mal calibrata della Giustizia. Il caso di Federico Aldrovandi si colloca esattamente a metà tra i fatti del G8 di Genova 2001 (piazza Alimonda e scuola Diaz) e la morte di Stefano Cucchi del 2009, e con essi disegna i contorni di qualcosa di terribile e disarmante solo per il fatto di poterle dare un nome: violenza di stato.




12 Dicembre (documentario streaming)


Un film di Pierpaolo Pasolini e Lotta Continua. Italia, 1970.

Un documentario ideato da Pasolini e girato dopo la strage di Piazza Fontana.





Antifa - Cacciatori Di Nazi (documentario streaming FRA sub ITA)


Un film di Marc-Aurèle Vecchione. Francia, 2008.

Il documentario ricostruisce la storia dei gruppi antifascisti - RedWarriors, Ducky Boys et Ruddy Fox - che si sono opposti agli skinheads neonazisti nelle strade di Parigi durante gli anni Ottanta.





Bronte - Cronaca Di Un Massacro Che I Libri Di Storia Non Hanno Raccontato (film streaming)


Un film di Florestano Vancini. Con Ivo Garrani, Mariano Rigillo, Ilija Dzuvalekovski, Rudolf Kukié. Italia, 1972.

Sicilia, 1860. Mentre, in attesa di Garibaldi, l'avvocato liberale Nicola Lombardo progetta una riforma agraria, scoppia a Bronte (Catania) una violenta rivolta popolare. Il generale Nino Bixio fa arrestare 150 rivoltosi e, per dare l'esempio, fa fucilare i 5 maggiori indiziati.




A 30 Secondi Dalla Fine (film streaming)


Un film di Andrei Konchalovsky. Con Jon Voight, Rebecca De Mornay, Eric Roberts, Kenneth McMillan, Stacey Pickren. USA, 1985.

Manny (Voight) è già scappato due volte di galera. È per questo che Ranken, il direttore del carcere di massima sicurezza di Stonehaven (in Alaska), l'ha tenuto gli ultimi tre anni in segregazione. Manny però non si arrende e riesce a evadere di nuovo, questa volta attraverso le fogne, in compagnia di Buck (Roberts). I due riescono a salire su un treno in partenza vuoto. Ma il macchinista muore poco dopo la partenza per un infarto, lasciando così il treno senza guida, lanciato a folle velocità contro un impianto chimico.










venerdì 22 marzo 2013

Sankara - Ed Uccisero La Felicità (documentario streaming)


A 25 anni dall’assassinio di Thomas Sankara, il giovanissimo e straordinario presidente del Burkina Faso, uno dei paesi più poveri del mondo, C’era una volta racconta l’intreccio di interessi che portò alla sua morte e la grande attualità del suo pensiero. Sankara venne accusato di essere addirittura un folle. Perché? Secondo lui, la politica aveva senso solo se era onesta ed aveva,come suo primo e fondante obiettivo, la felicità. Il Capitano Thomas Sankara è stato un leader molto carismatico, per tutta l’Africa Occidentale sub-sahariana. Cambiò il nome di Alto Volta in Burkina Faso, ne fu il 1° presidente, e si impegnò molto in favore di riforme radicali per eliminare la povertà. Questi elementi combinati tra loro hanno contribuito a farlo considerare e soprannominare “il Che Guevara africano”.





giovedì 21 marzo 2013

All'Ovest Niente Di Nuovo (film streaming)


Un film di Lewis Milestone. Con Louis Wolheim, Lew Ayres, John Wray, Arnold Lucy, Ben Alexander. USA, 1930.

Dal romanzo (1929) di Erich Maria Remarque: nel 1914, istigati da un loro insegnante, alcuni studenti tedeschi si arruolano volontari, ma presto al fronte scoprono che la guerra ha poco da spartire col coraggio, il dovere o l'etica. Nessuno ritornerà. Un classico del cinema pacifista, distribuito in Italia soltanto nel 1956. Fu uno dei primi "colossi" del cinema sonoro.






Tutti A Casa (film streaming)


Un film di Luigi Comencini. Con Alberto Sordi, Eduardo De Filippo, Serge Reggiani, Martin Balsam, Nino Castelnuovo. Italia, 1960.

Dopo l'8 settembre 1943 un sottotenente ligio ai superiori (Sordi), in mancanza di ordini non riesce a tenere unito il suo reparto che, spinto dal desiderio di tornare a casa, se la svigna. Restano con lui il sergente Fornaciari (Balsam) che vuole raggiungere la sua casa poco distante e il soldato semplice Ceccarelli (Reggiani) che non se la sente di fuggire da solo dovendo raggiungere Napoli. La traversata da nord a sud dell'Italia, flagellata dalla guerra e in preda all'anarchia, lo fa maturare.


mercoledì 20 marzo 2013

La Marcia Su Roma (film streaming ITA sub FRA)


Un film di Dino Risi. Con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Roger Hanin, Mario Brega. Italia, 1962.

Reduce dalla guerra 1914-18 incontra in Emilia un commilitone, senza lavoro come lui, e con lui si aggrega agli squadristi in camicia nera, ma nell'ottobre del '22 la loro marcia su Roma è piuttosto anomala. Commedia al vetriolo che canzona con spirito mordace e aguzzi risvolti satirici il fascismo squadrista delle origini. Il duetto tra finto-spaccone e finto-tonto Gassman-Tognazzi fa faville.





lunedì 18 marzo 2013

Sbatti Il Mostro In Prima Pagina (film streaming + contenuti speciali)


Un film di Marco Bellocchio. Con Gian Maria Volonté, Laura Betti, Jacques Herlin. Italia, 1972.

Redattore capo di un grande quotidiano strumentalizza un delitto sessuale per screditare la sinistra extraparlamentare nella Milano dopo la bomba di piazza Fontana e i funerali di Feltrinelli.Il film mette in evidenza gli stretti legami fra stampa, politica e forze dell'ordine. Racconta come un importante giornale possa manipolare l'informazione pubblica, e lo svolgersi stesso delle vicende, per cercare di indurre una precisa reazione nell'elettorato.






Panther (film streaming)




Un film di Mario Van Peebles. Con Joe Don Baker, M. Emmett Walsh, James Russo, Angela Bassett, Kadeem Hardison. USA, 1995.

Il film narra la storia del movimento rivoluzionario afroamericano delle Pantere Nere, dal 1966 al 1968. Dall'incontro tra Huey P. Newton e Bobby Seale alla scorta operata nei confronti di Betty Shabazz (la vedova di Malcolm X), fino ai tentativi da parte della CIA e dell'F.B.I. di smembrare il movimento, portando l'eroina nei ghetti afroamericani.



Abbasso La Miseria (film streaming)


Un film di Gennaro Righelli. Con Anna Magnani, Nino Besozzi, Marisa Vernati, Virgilio Riento. Italia, 1945.

Giovanni e Gaetano, due amici autisti, durante i viaggi che effettuano per conto del loro principale, trafficano in borsa nera. Ma mentre uno di essi, spregiudicato e senza scrupoli, riesce a fare quattrini con l'illecito commercio, l'altro, fondamentalmente onesto, non ne trae che modesti benefici e la moglie, invidiosa dell'agiatezza dei loro amici, gli rimprovera continuamente il suo scarso senso per gli affari. Per di più egli, di ritorno da un viaggio da Napoli, porta in casa Nello, un ragazzetto orfano che ha raccolto scalzo e affamato per la strada. Dopo alcune recriminazioni la donna si affeziona al ragazzo il quale, dal suo canto, cerca di aiutare come può la famiglia. Un giorno il padre di Nello, che in seguito alla guerra era creduto morto, rintraccia il proprio figlio e poiché ha una azienda bene avviata prende con sé il generoso autista. Frattanto l'amico, pescato dalla Polizia, deve scontare diversi mesi di prigione.






domenica 17 marzo 2013

La Seconda Guerra Civile Americana (film streaming)


Un film di Joe Dante. Con James Coburn, Elizabeth Peña, Beau Bridges, James Earl Jones, Joanna Cassidy. USA, 1997.

Il governatore dell'Idaho annuncia la chiusura delle frontiere agli stranieri, proprio mentre un aereo di orfani pachistani, scampati a un'esplosione nucleare, chiede asilo. La Casa Bianca ordina la riapertura entro 67 ore e mezzo ma, per un piccolo equivoco _ la parola successione scambiata per secessione _ scoppia la seconda guerra civile americana. In questa commedia di fantapolitica ambientata in un futuro prossimo, J. Dante e il suo sceneggiatore Martyn Burke non risparmiano niente e nessuno. Si spara a zero sui presidenti imbecilli, governatori in foia, guru delle P.R. (Pubbliche Relazioni), organizzazioni umanitarie, giornalisti a caccia di scoop, interessi economici e calcoli elettorali, nazionalismi esasperati, fanatismi etnici, strapotere della TV. E lo fa con feroce allegria, umorismo e orrore, fantasia e realtà. Girato per la TV e proiettato in Europa nelle sale.






giovedì 14 marzo 2013

Romanzo Popolare (film streaming)


Un film di Mario Monicelli. Con Ugo Tognazzi, Ornella Muti, Michele Placido, Vincenzo Crocitti. Italia, 1974.

Metalmeccanico dell'hinterland milanese, cinquantenne e scapolo, sposa una ragazza del Sud, ma arriva "alla canna del gas" per il dolore quando scopre che l'ha tradito con un poliziotto meridionale e la scaccia. Stanca di essere contesa dai due come una proprietà, la donna comincia, sola col figlioletto, una nuova vita indipendente. Scritta con Age & Scarpelli (con i dialoghi in dialetto rivisti da Enzo Jannacci e Beppe Viola).



mercoledì 13 marzo 2013

Il Tetto (film streaminig)


Un film di Vittorio De Sica. Con Gabriella Pallotta, Giorgio Listuzzi. Italia, 1956.

Luisa e Natale, giovani e poveri, si sposano, ma non hanno una casa propria. Alla periferia di Roma escogitano un sistema per farsene una e avere così la possibilità di vivere senza promiscuità.







martedì 12 marzo 2013

Ogro (film streaming)


Un film di Gillo Pontecorvo. Con Gian Maria Volonté, Saverio Marconi, Angela Molina, José Sacristan. Italia, 1973.

Il 20 settembre 1973 a seguito di un attentato muore l'ammiraglio Luis Carrero Blanco, capo del governo spagnolo e presunto successore di Francisco Franco. Gli esecutori sono quattro rivoluzionari dell'ETA.



domenica 10 marzo 2013

La Rivoluzione Non Sarà Teletrasmessa (film streaming)


Un film di Kim Bartley e Donnacha Ó Briain. Con Hugo Chavez, Pedro Carmona. Irlanda, Paesi Bassi, Germania, 2003.

Si tratta di un documento unico, girato in Venezuela nell'aprile del 2002 da una troupe europea che si è trovata ad essere involontaria testimone e cronista del colpo di Stato con cui la cosiddetta opposizione "democratica" provò a rimuovere il governo venezuelano democraticamente eletto. Quel colpo di Stato mise a nudo agli occhi di decine di migliaia di venezuelani la vera natura della democrazia borghese e del capitalismo venezuelano ed internazionale. Il governo golpista di Pedro Carmona (presidente della Confindustria venezuelana) durò appena tre giorni, spazzato via dalla mobilitazione popolare che impose il ritorno di Chavez, ma fu inizialmente riconosciuto come legittimo dagli Usa, dal governo Aznar in Spagna e dagli ex-Ds (attuale Partito Democratico) in Italia. Nel filmato è apprezzabile anche il ruolo golpista giocato dai mass-media venezuelani. Nessuna delle televisioni golpiste è mai stata chiusa. Dopo anni ci si è limitati a non rinnovare le licenze per le frequenze nazionali in chiaro a Rctv, facendo gridare ai "democratici" di tutto il mondo (magari gli stessi che appoggiavano il golpe) allo scandalo e all'attentato al pluralismo dell'informazione.








Sciuscià (film streaming)


Un film di Vittorio De Sica. Con Franco Interlenghi, Rinaldo Smordoni, Maria Campi, Aniello Mele. Italia, 1946.

diretto da Vittorio De Sica considerato uno dei capolavori del neorealismo italiano. Tratta tematiche legate ai bambini e alla difficile vita che sono costretti a portare avanti per sopravvivere al complicato dopoguerra. 






sabato 9 marzo 2013

Rockers (film streaming JAM sub ENG)


Un film di Ted Bafaloukos. Con Leroy 'Horsemouth' Wallace, Dirty Harry, Monica Craig, Jacob Miller, Gregory Isaacs, Burning Spear, Big Youth, Dillinger. Jamaica, 1978.

Horsemouth, un batterista che vive nel "ghetto" di Kingston progetta di guadagnare di più iniziando a vendere e a distribuire dischi. Compra una motocicletta per portare i dischi ai vari sound system sparsi per l'isola. Il film inizia come un omaggio a Ladri di biciclette di Vittorio de Sica per poi diventare una reinterpretazione in chiave reggae del mito di Robin Hood.









Vogliamo I Colonnelli (film streaming)


Un film di Mario Monicelli. Con Ugo Tognazzi, Duilio Del Prete, Giuseppe Maffioli, François Périer. Italia, 1973.

Un deputato di destra e alcuni colonnelli organizzano un colpo di Stato, ma il ministro degli Interni reagisce, facendo approvare leggi eccezionali grazie alle quali, sotto le apparenze di un ritorno all'ordine democratico, avviene il vero colpo di Stato. Sullo sfondo del golpe Borghese e delle trame nere, M. Monicelli fa la sua 1ª incursione _ su un copione di Age & Scarpelli _ nella satira politica di attualità.







lunedì 4 marzo 2013

L'Onorevole Angelina (film streaming)


Un film di Luigi Zampa. Con Anna Magnani, Ave Ninchi, Nando Bruno, Ughetto Bertucci, Ernesto Almirante. Italia, 1947.

Moglie di un vicebrigadiere (Bruno) e madre di cinque figli, Angelina (Magnani) guida le donne della borgata romana di Pietralata all'assalto dei magazzini di pasta di un borsanerista e, dopo l'alluvione, a occupare gli alloggi vuoti di uno speculatore edilizio. Diventata famosa, è tentata dalla politica, ma, ribellatasi alla forza pubblica, è arrestata. Esce dal carcere vittoriosa...





Roma, Ore 11 (film streaming)


Un film di Giuseppe De Santis. Con Maria Grazia Francia, Delia Scala, Massimo Girotti, Raf Vallone. Italia, 1952.

In seguito ad un annuncio di lavoro su un giornale, duecento ragazze si presentano ad un indirizzo in via Savoia per ottenere un posto di lavoro di dattilografa presso lo studio di un ragioniere. In un'Italia esasperata dalla disoccupazione in genere, ma ancor più da una impossibilità per le donne di trovare lavoro, si presentano per il colloquio le più disparate giovani: nobili decadute, prostitute che cercano di cambiar vita, mogli con il marito disoccupato, figlie di benestanti cui la pensione non basta per sopravvivere.
Accalcatesi sulle rampe delle scale del piccolo palazzo, si scambiano impressioni e accennano alle loro vite fatte di miseria ed espedienti per vivere. Un furibondo litigio per la priorità in fila scatena le ragazze, la cui prepotenza per passare avanti trasforma l'attesa in tragedia: la ringhiera della scala cede, distruggendo ad uno ad uno i gradini, facendo precipitare le donne, alcune delle quali rimangono seriamente ferite, mentre una di esse, Anna Maria Baraldi, muore in seguito alle ferite riportate.
Portate in ospedale, l'amara scoperta: per essere curate, l'ospedale pretende il pagamento della retta giornaliera di Lire 2300. Molte di loro sono costrette a correre a casa perché impossibilitate a pagare.





domenica 3 marzo 2013

Strane Storie (film streaming)


Un film di Sandro Baldoni. Con Mariella Valentini, Ivano Marescotti, Silvia Cohen, Flavio Bonacci. Italia, 1994.

1) Dimenticatosi di pagare la bolletta dell'aria, un poveretto ansima cercando di mettersi in regola; 2) signora sola acquista al supermercato un uomo, ma è scaduto; 3) a Milano un'agiata famiglia napoletana e una proletaria di "lumbard" si fanno la guerra. Film indipendente dell'esordiente Baldoni, prodotto da una società pubblicitaria milanese. Molti bersagli: stupidità, burocrazia, fisco esoso, consumismo, violento razzismo di campanile. Quasi tutti colpiti all'insegna di un umorismo incline al grottesco, di una critica di costume che tende al paradosso e al surreale. Termina genialmente sul binario morto dove è abbandonata una carrozza sventrata dell'Italicus.




A Che Servono Questi Quattrini? (film streaming)



Un film di Esodo Pratelli. Con Eduardo De Filippo, Peppino De Filippo, Paolo Stoppa. Italia, 1942.

Il marchese Eduardo Parascandolo, dopo aver dilapidato tutti i suoi averi per non essersi interessato delle proprie finanze, trascorre il tempo professando ad alcuni giovani uomini (a cui si rivolge loro come discepoli) la sua filosofia di vita, secondo la quale (citando Socrate, Platone e Diogene) il denaro è inutile ed è una sorta di malattia che affligge l'umanità, perciò gli uomini non dovrebbero lavorare ma dedicarsi alla contemplazione e al riposo.



Il Generale Della Rovere (film streaming)


Un film di Roberto Rossellini. Con Vittorio De Sica, Sandra Milo, Vittorio Caprioli, Hannes Messemer, Giovanna Ralli. Italia, 1959.

Genova, 1943. Emanuele Bardone, un truffatore, amante del gioco e delle donne, millanta conoscenze influenti presso le autoritànazifasciste coi familiari dei detenuti politici, al fine di estorcere loro denaro, con la complicità di un sottufficiale tedesco; il suo inganno si basa sulle false promesse d'interessamento per una favorevole soluzione dei loro casi. Con tale ignobile attività si procura il denaro con il quale mantiene Valeria, una ballerina che vive con lui, e per il gioco d'azzardo, che lo divora...




La Proprietà Non E' Più Un Furto (film streaming ITA sub ESP)


Un film di Elio Petri. Con Mario Scaccia, Ugo Tognazzi, Flavio Bucci, Daria Nicolodi, Salvo Randone, Gigi Proietti. Italia, 1973.

L'impiegato di banca Total, preso da irrefrenabile odio nei confronti del denaro, assume come simbolo da punire un ricco macellaio e lo deruba progressivamente di ogni suo avere.


La proprietà non è più un furto è un «grottesco» tutto giocato sulla contrapposizione di due personaggi principali: l’uno il rag. Total, è un impiegato di banca affetto da allergia al denaro (maneggiarlo gli procura un incontenibile prurito), da antiche e nuove frustrazioni (figlio di un modesto bancario in pensione non ha altra prospettiva che quella di calcare le poco gloriose orme paterne), da invidie e rabbie nei confronti dei «beati possidentes» che frequentano quotidianamente la banca; l’altro, il Macellaio, è ricco e volgare, dotato di una lussuosa automobile e di «donna-oggetto» per i propri piaceri sessuali, spregiudicato nelle pratiche di vita e nelle tecniche di arricchimento. Stando cosi le cose, Total, nel tentativo o nell’illusione di rovesciarle, prende a perseguitare il Macellaio: dapprima lo deruba del coltello preferito, poi del cappello, quindi dei gioielli di casa: infine cerca di portargli via la concubina, di introdurglisi in casa con sempre maggior frequenza, di minacciarlo continuamente nella «roba». In realtà il fine di Total — che si proclama «marxista-mandrakista» (e in effetti nella sua stanza sono, l’uno accanto all’altro, un ritratto di Marx e un manifesto del mago Mandrake) — non è, almeno in primo luogo, quello di appropriarsi dei «beni» altrui, quanto quello di distruggere la sacralità dei «beni» stessi, di violare, appunto, il loro carattere di «proprietà» in un mondo in cui «l’essere» sembra sempre più identificarsi con «l’avere». Potremmo insomma dire che Total è un individualista ribelle che cerca di rompere le regole del gioco (capitalistico), non proponendosi di mutarlo (cioè di fare la rivoluzione), ma soltanto di boicottarlo. Il Macellaio, sulle prime stupito, poi spaventato, quindi disposto a tutto per riavere la propria pace di «proprietario», prova con le minacce, poi con i trucchi, quindi con le lusinghe, infine con le proposte. Ma Total non cede e anzi ricorre a operazioni sempre più complicate (ivi inclusa una sorta di alleanza con i ladri «professionisti» della città; che gli fa scoprire come anche il furto sia oggetto di furto) per incrinare la sicurezza «capitalistica» del Macellaio. Al quale, dopo averle tentate tutte, non resta che ucciderlo.